inestetismi della cellulite

Che cos’è?

Le cellule adipose (adipociti) presenti nel tessuto sottocutaneo, fungono da riserva energetica per l’organismo.

Quando si presentano stasi del circolo venoso, gli adipociti si accumulano fino a comprimere i capillari sanguigni, e il plasma prodotto infiltrandosi fra le cellule, con il tempo provoca delle infiammazioni al tessuto adiposo: i capillari vengono compressi e il drenaggio dei liquidi in eccesso diventa più difficoltoso.

Questo meccanismo scatena la cellulite.

 

 

Per trattare la cellulite, è’ importante riconoscere gli stadi per intervenire nella maniera giusta.

STADIO 1 – La cute si presenta gonfia (edema) e si ha la percezione di pesantezza agli arti seppur la pelle rimane tesa ed elastica. E’ causata da un accumulo di liquidi  all’interno del tessuto adiposo ed è molto complesso riconoscerla ad occhi nudi. Questo stadio è detto anche ritenzione idrica.

STADIO 2 – L’epidermide assume un colore spento, se compressa tra le dita si arrossa e assume il cosiddetto aspetto a “buccia d’arancia”. Spesso sono presenti capillari dilatati anche in forma ramificata. Sono tutti sintomi di cattiva ossigenazione, fragilità vasale e difficoltà a smaltire i grassi.

STADIO 3/4 – La superficie cutanea non è più omogenea e levigata, è fredda al tatto a causa dell’insufficienza circolatoria, è dolente se viene toccata anche con modesta pressione, se compressa con le dita lascia una depressione per alcuni secondi.

 

Da cosa dipende?

Le cause della cellulite possono dipendere da fattori genetici, ormonali e soprattutto della qualità della vita:

  • Dieta scorretta (es. ipercalorica, ricca di sale o di grassi, ecc..)
  • Vita sedentaria e scarsa attività fisica o sportiva
  • Postura scorretta e posizione seduta per molte ore o in piedi nella stessa posizione
  • Sovrappeso
  • Abbigliamento aderente che comprime i vasi
  • Scarpe strette o con tacco alto ostacolano il ritorno venoso e linfatico
  • Stress
  • Fumo ed Alcool
  • Scarso apporto di acqua
  • Problemi vascolari
  • Ciclo mestruale e gravidanza (in quanto aumentano gli estrogeni che provocano ristagno dei liquidi e problemi alla circolazione sanguigna)

 

Come trattarla?

Combattere la cellulite non è così semplice. Occorre:

  • Seguire una dieta equilibrata
  • Bere molta acqua
  • Mantenere uno stile di vita adeguato
  • Fare una costante attività fisica
  • Effettuare trattamenti localizzati sia di tipo estetico che medico

Tra i trattamenti Estetici e Medico Estetici le tecnologie più utilizzate e più efficaci per ridurre gli inestetismi della cellulite sono:

  • Cavitazione
  • Radiofrequenza
  • Onda acustica
  • Elettroporazione
  • Pressoterapia

 

Prodotti correlati per Estetiste

Apparecchiatura per pressomassaggio peristaltico e drenaggio veno-linfatico a 9 settori indipendentiDettaglio prodotto
RF Smart Evolution è la nuova piattaforma intelligente che emette radiofrequanza sia monopolare che bipolare.Dettaglio prodotto
Rigenera 3offre un mix di tre sistemi ad alta tecnologia, per un trattamento dolce e rilassante. Una combinazione equilibrata di massaggio vacuum, energia LED e radiofrequenza.Dettaglio prodotto
Apparecchiatura estetica ad onde acustiche vibranti, efficaci nel trattamento della cellulite e adiposità localizzate. Dettaglio prodotto

Prodotti correlati con certificazione Medicale

Apparecchiatura ad uso Medico Estetico per il trattamento tramite radiofrequenza mono e bipo. Dettaglio prodotto
Apparecchiatura ad uso Medico Estetico per il trattamento tramite radiofrequenza bipolare. Dettaglio prodotto
Apparecchiatura CARRELLATA ad uso Medico Estetico per il trattamento della cellulite e adiposità localizzata.Dettaglio prodotto
Apparecchiatura DESK ad uso Medico Estetico per il trattamento della cellulite e adiposità localizzata. Dettaglio prodotto
Apparecchiatura DESK ad uso Medico Estetico per il trattamento della cellulite e adiposità localizzata. Dettaglio prodotto