Molti estetiste richiedono dispositivi con cui effettuare trattamenti viso e corpo applicabili a diverse tipologie di inestetismo. Cellulite, senescenza cutanea e pelle con imperfezioni come acne e punti neri possono essere trattate con risultati sorprendenti con dispositivi per trattamenti di radiofrequenza e con l’elettroporazione.

L’elettroporazione è una tecnologia che migliora la texture del derma già dalla prima seduta.
Attraverso l’utilizzo di apposite correnti, è possibile veicolare in profondità principi attivi o cocktails cosmetici capaci di attivare reazioni benefiche come una maggiore idratazione e biorivitalizzazione dei tessuti con conseguente azione lipolitica e drenante.

I trattamenti con elettroporazione sono utili per:

  • diminuire rughe di viso e corpo
  • diminuire l’acne
  • ridurre l’effetto buccia d’arancio
  • ridurre l’adipe
  • ridurre le smagliature
  • rassodare il seno

Questa metodica è utilizzata in estetica ed in medicina poiché favorisce l’apertura di canali idrofili e glicerofili che permettono il passaggio trans-membrana dell’acqua, della glicerina e dei soluti idrofili e permette di veicolare sostanze idrosolubili.
Un trattamento di elettroporazione viso ha una durata media di 30 minuti e si consigliano due sedute a settimana. La durata del trattamento corpo dipende dalla zona trattata.
L’elettroporazione è una metodica rilassante e senza rischi, che si può proporre in ogni periodo dell’anno!