Sei un professionista?

L'accesso alla visualizzazione dei contenuti di questa pagina
è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente
(Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n.46).

Epil Evo: stop ai peli in un flash!

Sogni di dire addio ai peli superflui in un baleno? Niente paura, abbiamo la tecnologia giusta per te!

Epil Evo è l’ innovativo laser a diodo che permette in poche brevi sedute di liberarsi dei peli superflui. Scopriamo insieme come!

Come funziona?
Il laser a diodo Epil Evo agisce con una lunghezza d’onda di 808 nm. Questa speciale lunghezza d’onda permette al fascio laser emesso da Epil Evo di non disperdersi nell’epidermide, ma di raggiungere in maniera selettiva solo la melanina del pelo presente nel follicolo pilifero. L’energia trasmessa innesca un processo chiamato fototermolisi selettiva, che provoca un innalzamento di temperatura tale da provocare la termodistruzione del bulbo pilifero e delle sue pertinenze. Questo processo impedisce la ricrescita del pelo.

Il trattamento
Il trattamento con Epil Evo è veloce e indolore, adatto a tutti i fototipi e applicabile sia sulle aree del viso che su quelle del corpo. È possibile effettuare il trattamento in ogni stagione dell’anno, anche su pelli abbronzate. Il trattamento con laser a diodo è maggiormente efficace durante la fase attiva del ciclo di ricrescita del pelo, detta fase Anagen. Per ottenere risultati permanenti nel tempo, sono sufficienti dalle 6 alle 8 sedute, a seconda della tipologia di pelo.

L’operatore può scegliere la modalità professionale, rapida e guidata. Con la modalità professionale l’operatore sceglie di erogare singoli impulsi, impostandone il numero, mentre con la modalità rapida è possibile effettuare il trattamento in modalità continua, facendo scivolare il manipolo sulla pelle del cliente. La modalità guidata invece richiede di inserire parametri del cliente per impostare il protocollo più indicato.

Curioso di scoprire Epil Evo? Trova il centro più vicino a te cliccando qui!

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla Newsletter

consento a ricevere comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su promozioni, prodotti o servizi offerti dal Titolare del trattamento
accetto i termini e le condizioni sulla privacy