Sei un professionista?

L'accesso alla visualizzazione dei contenuti di questa pagina
è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente
(Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n.46).

Migliora il tono del gluteo con l’onda acustica!

Sapevi che nell’antica Grecia Venere, la dea della bellezza, era chiamata con l’epiteto di “callipigia”, ovvero donna “dalle belle natiche”?

Una vita frenetica, un’alimentazione sregolata e la mancanza di attività fisica possono oscurare la bellezza e l’armonia di questa parte del corpo. Per non parlare poi della cellulite, l’inestetismo che colpisce maggiormente glutei e Coulotte de cheval.

Numerosi sono gli accorgimenti per prevenire l’inestetismo della cellulite, che a causa di una lipodistrofia, genera lipoedema e lipolinfedema più o meno strutturato. Una volta che si presenta, si può ricorrere all’ausilio di tecnologie estetiche per avere un risultato concreto e duraturo nel tempo.

Una delle tecnologie che garantisce risultati migliori ad oggi è l’onda acustica. Le onde acustiche ad alta frequenza vengono propagate nell’area da trattare attraverso una sorgente balistica, costituita da un manipolo all’interno del quale un proiettile viene spinto mediante aria compressa verso l’emettitore. Questo genera impulsi pressori con tempi brevissimi di salita e di durata, sprigionando una forza meccanica diretta, con il solo obiettivo di trasferire energia ai tessuti corporei sottostanti seguendo la legge dell’impedenza.

La stimolazione del metabolismo indotta dall’onda acustica e la riattivazione della circolazione sanguigna innescano un meccanismo di riparazione a fronte della distruzione dei tralci fibrosi. L’introduzione di onde acustiche vibranti nel corpo consente il rilassamento del tessuto connettivo, aumentando la tonicità dell’epidermide, incrementando la produzione di collagene ed elastina e rafforzando il derma. L’azione dell’onda acustica migliora inoltre lo scambio dei flussi linfatici, innescando nel corpo statico del paziente meccanismi molto simili a quelli che il nostro corpo mette in funzione con lo sport.

Già dopo un solo trattamento sarà possibile notare un gluteo più sollevato e tonico.

Il trattamento ad onde acustiche è veloce e piacevole: bastano infatti dai 15 ai 30 minuti per trattare la zona dei glutei e gli effetti benefici permangono anche a distanza di settimane.

Guarda i nostri prima e dopo e corri a scoprire il centro più vicino a te in cui provare la nostra onda acustica!

Nessun commento finora.

Leave a Reply

Puoi usare questi tags <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla Newsletter

consento a ricevere comunicazioni commerciali e/o materiale pubblicitario su promozioni, prodotti o servizi offerti dal Titolare del trattamento
accetto i termini e le condizioni sulla privacy